Trasporto materie prime conto terzi

Servizio professionale di trasporto materie prime e prodotti finiti in tutta Italia.

Vinci&Campagna effettua il trasporto di materie prime, merci e prodotti finiti con l’ausilio di:

  • Pianali.
  • Centine.
  • Cisternati.
  • Ribaltabili.
  • Portacontainer fissi e ribaltabili.
  • Motrici scarrabili.

Pianali.

Nel linguaggio tecnico vengono definite con questo termine superfici piane destinate alla sistemazione e al successivo trasporto di merci di varia natura.
I pianali possono essere provvisti o meno di sponde laterali.

 

Centine.

L’allestimento con la centina è uno dei più comuni che si possono trovare per autocarri, rimorchi e semirimorchi. Questo sistema permette di coprire tramite dei teli i materiali trasportati e contemporaneamente proteggerli dagli agenti atmosferici come ad esempio la pioggia, il sole, il vento.
Quello delle centine è un sistema che deve il suo successo alla versatilità, alla flessibilità e alla facilità di utilizzo.
Le operazioni di carico e scarico sono favorite dalla possibilità di aprire una centina da tutti e tre i lati a disposizione. Grazie all’ausilio di carrelli elevatori o direttamente tramite operatori è quindi possibile svolgere queste operazioni in modo veloce ed organizzato
Il telo inotre assolve la funzione di veicolo pubblicitario. Negli ampi spazi laterali e le retro è possibile inserire il marchi o i messaggi pubblicitari dell’azienda.

 

Cisternati.

Sono autocarri o autoarticolati che presentano al posto del cassone una cisterna. I cisternati sono adibiti al trasporto di sostanze liquide di vario genere e in particolar modo di prodotti petroliferi.
Le cisterne, solitamente, sono dotatedi diaframmi interni che hanno lo scopo di rendere stabile l’automezzo anche nel caso possano verificarsi delle oscillazioni del liquido contenuto all’interno delle stesse. In base alle tipologie di liquido esistono cisterne che presentano diversi gradi di bombatura.

 

Ribaltabili.

I ribaltabili sono automezzi che possiedono delle particolari pompe idrauliche che, una volta azionate, permettono al cassone di inclinarsi in modo da favorire lo scarico dei materiali. Sono spesso utilizzate per il movimento terra: pietre, ghiaia, inerti.

 

Portacontainer fissi e ribaltabili.

Sono automezzi destinati alla movimentazione di container e utilizzati soprattutto nel trasporto intermodale. Il più diffuso tipo di container è l’ISO, si tratta di un contenitore di metallo dalle misure standard di 610 cm di larghezza, 244 cm di larghezza e 259 cm di altezza. Esiste anche una versione di 1220 cm di lunghezza. I container ISO possiedono un’unica apertura posteriore che permette una maggiore sicurezza delle merci contenute ma rende più problematiche le operazioni di carico e di scarico.

 

Motrici scarrabili.

Sono i veri e propri trattori. Utilizzati per trainare semirimorchi e rimorchi di vario tipo. Si contrappongono alle macchine operatrici ovvero a quei mezzi che possiedono motrice e rimorchio all’interno di un unico automezzo.

Chiedi un preventivo. Siamo a vostra disposizione. Clicca qui!
Hello. Add your message here.