EnglishItaliano

Trasporto internazionale: quali sono le fasi di spedizione?

Il servizio di trasporto internazionale si è evoluto notevolmente in questi ultimi anni, soprattutto grazie alla digitalizzazione che ha interessato il settore logistico e alle richieste sempre più esigenti da parte dei consumatori. È il primo, se non unico, sistema efficace che permette di trasportare merci da una parte all’altra del globo terrestre con diversi automezzi. 

Se in un precedente articolo abbiamo focalizzato la nostra attenzione sulla conoscenza basilare delle spedizioni internazionali, oggi andremo più nello specifico. 

Per cui, quali sono le fasi di processo di un trasporto internazionale?

Scopriamolo insieme!

Trasporto internazionale: camion direzione porto commerciale

Trasporto internazionale: come si è evoluto

Le competenze per la gestione del crescente aumento di materie prime e la correlata spedizione delle merci prevedono un sistema di trasporto internazionale funzionale e dinamico. Inoltre, la globalizzazione ha frammentato definitivamente le fasi del processo produttivo, in cui le entrate e le uscite sono maggiormente ripartite a livello geografico.

Ragion per cui le diverse fasi di spedizione sono raddoppiate e, al tempo stesso, uno spedizione deve possedere tutte le qualità per movimentare tempestivamente e in sicurezza i prodotti, sia su territorio nazionale o meno. 

Tutti questi cambiamenti nel lavoro di produzione si traducono nel bisogno di un nuovo metodo di pianificazione degli apparati di trasporto. Siamo arrivati nel periodo dei cosiddetti “sistemi integrati” in cui ciascuna procedura di spostamento – su strada, via aerea o via mare – diviene parte di un’attività più articolata.

Per cui, l’efficienza e la buona riuscita di una spedizione internazionale è data dalla somma di tutte questi processi. 

Ma nello specifico come inizia e termina il trasporto internazionale? Vediamo le fasi nel seguente paragrafo. 

Camion nel parco mezzi

Trasporto internazionale: le fasi del processo

Uno spedizioniere professionale non solo deve offrirti un servizio specifico, ma anche una soluzione studiata secondo i tuoi bisogni e le tue esigenze, tenendo a mente quale processo produttivo e di consegna sia il più adatto a te.

Oltre questo uno spedizioniere qualificato deve garantire tutte le fasi del processo di spedizione che sono essenzialmente quattro.

Free On Board e Nolo Internazionale

  • FOB. Acronimo di Free On Board riguarda lo spostamento della merce sul territorio nazionale. Nel dettaglio, si tratta della movimentazione del prodotto dalla zona del venditore al centro di raccolta della merce. La stessa verrà poi spedita al di fuori dei confini nazionali in oggetto. Questo processo comprende le ulteriori funzioni di: ritiro, immagazzinamento del prodotto, etichettatura, custodia sicura, consegna in aeroporto e compilazione delle pratiche doganali.
  • Nolo Internazionale. È la fase determinante della spedizione, ossia il trasbordo internazionale della merce, da una nazione all’altra.

Delivery e distribution

  • Delivery. Questo stadio della spedizione internazionale interessa il trasporto interno della merce nel territorio nazionale alla destinazione finale. Per farla semplice, si può dire che è lo spostamento della merce dall’aeroporto di partenza fino al sito di consegna stabilito. Le attività compiute sono: disbrigo delle pratiche doganali in arrivo, spostamento della merce in aeroporto, ritiro della merce al magazzino e consegna al luogo del destinatario.
  • Distribution. Persino lo stadio di distribuzione concerne la movimentazione della merce sul territorio nazionale fino al destino. A differenza della delivery – dopo lo sbroglio dei documenti per lo sdazio della merce e il suo relativo trasferimento in un magazzino – la distribuzione può disciplinare due opzioni. In primis riguarda l’apertura dei pallet o delle casse e la successiva spartizione in unici colli da recapitare ai luoghi destinatari. In secondo luogo include il trasferimento di un unico lotto di merce riservata ad un solo importatore, il quale poi rivenderà sul suolo nazionale a più acquirenti.

Tuttavia, l’unificazione dei mercati a livello mondiale ha modificato lo sviluppo del settore logistico, richiedendo sempre più una crescente internazionalizzazione e processi avanzati. Non a caso uno spedizioniere oggigiorno deve essere in grado di eseguire alla perfezione tutti i tratti della spedizione, dallo spostamento iniziale fino alla consegna finale.  

Trasbordo delle merci nel porto

Cerchi un ottimo servizio, veloce ed efficace, capace di agevolare le tue esigenze logistiche? Anche quando si tratta di spedizioni internazionali, affidati all’esperienza di Vinci&Campagna, compila il form e richiedi un nostro preventivo.

Condividi questo articolo

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
Linkdin
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

lascia un commento

Potrebbe interessarti anche...

Restiamo in contatto

Registrati alla nostra mailinglist, compila questo form per ricevere aggiornamenti su notizie e comunicazioni